Radio24 | Il Sole 24 ORE

Mafia, tra 5 mesi le prime risposte

Strage di Via D’Amelio: si avvicinano le prime risposte. E i tempi sono precisi: fine 2010. “Entro l’anno, chiuderemo le inchieste più mature”, anticipa a Radio24 il procuratore capo di Caltanissetta, Sergio Lari. “Si tratta di quelle nate dalle dichiarazioni di Gaspare Spatuzza – (l’ex boss di Brancaccio) – sulla fase esecutiva della strage”.

Certo, le più spinose sono quelle sui depistaggi e sulla trattativa. Ma 18 anni dopo la strage, almeno si comincia ad accendere – forse – una prima luce vera. Dopo quelle, pare, “artificiali”. Per errore o per dolo?

E accertare chi ha realizzato materialmente quell’attentato sarebbe “il primo miglior tributo per Paolo Borsellino. Paolo- era stata tempo fa la riflessione di Lari- non accetterebbe di sapere in carcere le persone sbagliate, anche se si tratta di criminali, ma estranei a quel reato”.