Radio24 | Il Sole 24 ORE

La solitudine di un orfano: dov’è il figlio di Maricica, morta per un pugno in metro?

Dov’è il figlio di Maricica? L’infermiera rumena, morta dopo un pugno nella metro di Roma, aveva un figlio di tre anni. E per lui desiderava una vita in Italia. I genitori di Alessio Burtone, il ventenne che ha colpito la donna – uccidendola – avevano promesso di seguire e aiutare quel bimbo. Lo stanno facendo? Me lo sono richiesto, davanti a questo scatto di Roberto Doisneau- in mostra ancora per qualche giorno allo spazio Forma di Milano.

Mentre il tassista di Milano — aggredito negli stessi giorni di Maricica, nella stessa indifferenza cittadina — lotta ancora tra la vita e la morte, vorrei pensare che quel bimbo rimasto senza mamma abbia già cominciato ad avere un aiuto. Le loro storie sono sparite dai nostri titoli da giorni. E allora, anche uno scatto d’autore può servire a richiamarle.

Condividi questo post