Radio24 | Il Sole 24 ORE

I fantasmi di Arcore: la maledizione dell’ eros

 

Ecco la chiave di volta: una maledizione. E un fantasma.  L’origine del caso Ruby sta nel girovagare senza pace degli spiriti di villa San Martino, ad Arcore.

Quando la guerra – intorno all’ ultima inchiesta che coinvolge il premier- si fa cruenta come non mai, il vero scoop della giornata è l’interpretazione dello scandalo nelle parole del Ghostbuster, don Pietro Randazzo: “i demoni che occupano una casa – dice a Novella 2000 – possono influire sui proprietari”. E’ nel classico connubio di Eros e Thanatos, che il settimanale di gossip oggi in edicola rilegge le travagliate e drammatiche vicissitudini di tutti gli abitanti della villa di Arcore. A cominciare dalla storia dei Casati Stampa, proprietari di Villa San Martino prima di Silvio Berlusconi: gli amori, le passioni, il sangue di un triplice delitto. Anche tutti i guai del premier partirebbero da lì, secondo il Ghostbuster. E se questo servizio di Novella 2000 fosse allegato agli atti dell’ inchiesta ?! Chissà che non potesse riuscire anche a…svelenire il clima!

Condividi questo post