Radio24 | Il Sole 24 ORE

Nelle “gallerie” delle talpe mafiose:oggi le Inchieste di Storiacce

Dicono che le talpe prima scavino le loro gallerie e poi accumulino i lombrichi necessari alla sopravvivenza.
Dicono che le talpe non vadano mai in letargo. E le talpe, sotto un Palazzo di Giustizia, ne minano le stesse fondamenta.
Perche’ sono a meta’, tra il mondo di sopra e quello di sotto.
Storia di talpe, gallerie, inchieste e contraindagini nelle “Inchieste di Storiacce”, oggi all interno di Italia in Controluce (13.30).
Dopo la condanna definitva dell ex governatore siciliano, TOtO Cuffaro, andiamo a vedere le altre inchiese su talpe e fughe, intorno alle indagini antimafia.
Tra Sicilia e Calabria. Con interviste al procuratore, della Direzione Nazionale Antimafia, Maurizio De Lucia; con il sostituto procuratore di Reggio Calabria, Michele Prestipino, entrambi rappresentanti dell accusa nel primo processo delle talpe alla DDA di Palermo;
E con ancora il procuratore capo reggino, Giuseppe Pignatone.
E’ laggiu, in quelle ramificate e profonde gallerie scavate dalle talpe, anche una delle spiegazioni di latitanze decennali.
Le storie nuove e vecchie nelle “Inchieste di Storiacce” oggi.
Invece sabato, con le Storiacce (13.15), ve lo anticipo gia’, si parlera di p3. Ve la ricordate? Era solo pochi mesi fa, sembra un secolo!
Domani vi daro dei dettagli in più!