Radio24 | Il Sole 24 ORE

Furto di rame in ospedale. In tilt rianimazione a Bari

Per rubare il rame, hanno messo in pericolo la vita dei malati. Succede a Bari.  All’ospedale “Di Venere di Carbonara” ad un certo punto l’ossigeno delle sale di rianimazione era troppo basso. E’ scattato l’allarme, la ventilazione ai malati è stata fatta manualmente. E i ricoveri sono stati al momento bloccati.

La ragione, la chiusura di due valvole  durante un tentativo di furto di rame.

Sta diventando sempre più un problema serio il furto del rame: ferma i treni – visto che portano via i cavi – danneggia strade e aree industriali. Ma ora mette a rischio anche la cura negli ospedali.

Condividi questo post