Radio24 | Il Sole 24 ORE

Il prezzo del pallone. E dei giocatori

I prezzi delle partite cambiavano a seconda della serie: “400mila euro per la A, 120mila in B e 60mila in C”. Ma qualcuno, a garanzia delle puntate, chiedeva pure titoli bancari. Ci sono i soldi-tanti- le minacce, gli avvelenamenti e pure l’ombra del riciclaggio nelle 611 pagine dell’ordinanza del giudice Guido Salvini, che travolge i campionati di B e C, contesta 18 partite e lambisce pure la massima serie: perché tra le squadre coinvolte, ci sono anche Atalanta e Siena, ora in A. “C’ ho dei miei che giocano lì, loro vanno a perdere”, registrano le intercettazioni, spia – secondo il gip- di “un impressionante frequenza delle manipolazioni” delle partite, attraverso giocatori corrotti che “poi puntano sugli incontri che truccano”. C’è il gruppo degli scommettitori albanesi, quello dei bolognesi – guidato da Beppe Nazionale, alias Signori – e quello chiamato degli Zingari, il cui capo-Gegic, calciatore del Chiasso, prima di puntare, voleva conoscere – si legge nelle carte – “almeno 2 giocatori comprati”.  Come avvenne per Inter-Lecce. Ma anche se in genere le “previsioni” puntualmente si avveravano, restano quelli che il giudice chiama “i rischi d’impresa: un palo, una traversa, un rigore imprevisto”, che “possono influire sul risultato programmato”. Così, anche per Inter-Lecce,  i piani non si realizzarono e da una parte ci fu chi, come Signori, perse 150mila euro, dall’altra chi – come il portiere del Benevento Paoloni– per aver millantato agganci risultati vani, si sentì dire: “vatti ad ammazzare, ma portami i 13mila euro”.
Ma le partite venivano alterate anche con i calmanti nel the dei giocatori, per ridurne le prestazioni- come era successo alla Cremonese. Circostanza, che ha fatto partite l’inchiesta dopo che cinque calciatori nello stesso giorno si erano sentiti “annebbiati” ed uno aveva pure avuto un incidente d’auto. E visto che “l’organizzazione opera da anni”- come nelle carte è scritto nero su bianco- per gli inquirenti un’ ombra si allunga anche sulla serie A.

Trema il calcio e trema il Paese intero. Vi ricordate cosa successe con Calciopoli? Tutto quello che non avreste mai voluto sapere sulle vostre squadre del cuore, questa settimana a Storiacce: sabato-13.15.

ps. Lettura consigliata, G.Turano, “Tutto il calcio miliardo per miliardo”, il Sagiatore, 254 pag, 15 euro