Radio24 | Il Sole 24 ORE

Manager per aziende confiscate

Morte, dopo essere passate nelle mani dello Stato. E’ la storia- troppo spesso- delle aziende confiscate ai boss: solo il 4% sopravvive al passaggio nelle mani pubbliche.  Sono storie di ipoteche, lunghezze burocratiche, ma anche di banche che tolgono i finanziamenti, una volta che l’impresa passa allo Stato. Banche che si fidano più delle mafie, che dello Stato.

Per salvare la Lara srl, che presta forniture alla marina americana a Sigonella; o per salvare l’agriturismo di Sovignano nel senese, entrambe confiscate a uomini di Cosa Nostra – come per salvare tutte le altre 1516 aziende tolte ai boss, Viminale e Assolombarda (insieme ad Aldai, Fondirigenti, Fondazione Istud, Luiss e Bocconi) hanno formato 64 manager specializzati. In questa puntata, ACiascunoIlSuo torna allora nel mondo delle aziende tolte ai boss. Per capire come e se possono essere salvate dalle mafie, restando però in vita nel mercato.